Come avviare una piccola attività in palestra

L'industria del fitness è in forte espansione. Nel 2017, questo mercato valeva più di $ 87 miliardi solo negli Stati Uniti. Lo stesso anno, quasi 61 milioni di persone avevano un abbonamento a una palestra. Se sei appassionato di salute e hai una mente per gli affari, considera l'idea di avviare la tua palestra. È una fantastica opportunità per cambiare in meglio la vita delle persone e trarne profitto.

Mancia

Se hai un budget limitato, valuta la possibilità di aprire una palestra boutique. Le lezioni di yoga, pilates e HIIT richiedono poca o nessuna attrezzatura, quindi i costi di avvio saranno inferiori.

Fare un business plan

I centri fitness statunitensi hanno generato più di 30 miliardi di dollari nel 2017. Senza dubbio, questo è uno dei settori più redditizi dell'economia. Tuttavia, non tutte le palestre hanno successo. Preparati a competere contro dozzine o centinaia di palestre a basso costo, palestre di nicchia, catene di centri benessere e strutture per il benessere nella tua zona.

Prima di iniziare, assicurati di te avere un solido piano aziendale. Dovrebbe includere una breve panoramica della tua attività e informazioni dettagliate su pubblico, concorrenti, mercato locale e spese correnti.

Pensa a quali prodotti e servizi offrirai, a cosa distingue la tua attività e a come intendi promuoverla. Prendi in considerazione il tuo budget e determina se hai bisogno di finanziamenti - preparati a investire almeno $ 10.000 in questo tipo di attività. Inoltre, decidi se noleggiare o acquistare attrezzature e accessori da palestra.

Ricerca l'industria del fitness e il mercato locale. Tieni d'occhio le ultime tendenze, soprattutto quelle che sono in linea con i tuoi obiettivi. Il tuo piano aziendale dovrebbe anche descrivere la tua missione e i tuoi valori fondamentali, evidenzia i tuoi punti di forza e descrivi i tipi di dipendenti che lavoreranno nella tua palestra. Se hai intenzione di vendere integratori sportivi, bevande energetiche o abbigliamento da palestra, crea un elenco di fornitori e distributori.

Scegli un modello di business

I centri fitness oggigiorno si rivolgono a frequentatori di palestre di tutte le età e livelli di fitness. Non sono più imbottite di macchine pesanti e pesi liberi come lo erano anni fa. Tendenze di fitness popolari, come lo yoga aereo, l'allenamento a intervalli ad alta intensità, i campi di addestramento e il CrossFit, stanno plasmando questo settore. Gli allenamenti stanno diventando sempre più brevi in ​​risposta alle esigenze dello stile di vita frenetico di oggi.

Un'altra tendenza emergente da tenere d'occhio è l'ascesa delle palestre boutique. Questi centri fitness offrono lezioni di gruppo e formazione individuale in aree specifiche, come HIIT, tabata, barre o yoga. Alcuni non hanno affatto macchine da palestra. Le palestre boutique dominano le nicchie di mercato e impiegano istruttori esperti il ​​cui ruolo è quello di coltivare relazioni forti con i clienti e farli tornare per ulteriori informazioni.

Controlla il diversi tipi di palestre e le loro esigenze. Stimare i potenziali ricavi e costi. Una sala di aerobica o una sala di yoga, ad esempio, ha costi di avvio e manutenzione inferiori rispetto alle palestre tradizionali. Puoi anche avviare una palestra per sole donne, una palestra di kickboxing, una palestra in circuito, uno studio CrossFit, una palestra con assistenza all'infanzia disponibile e altro ancora: tutto dipende dal tuo budget e dalle tue preferenze.

Ottieni una licenza

Dopo di te scegli un nome e una struttura legale per la tua attività, registrati presso il dipartimento statale appropriato e ottieni il tuo EIN (numero di identificazione del datore di lavoro) dall'IRS. Quindi, fai domanda per licenze e permessi commerciali. Potrebbe essere necessario un permesso dei vigili del fuoco locali, un permesso di segnaletica della città, un permesso di zonizzazione e altri documenti. Questi requisiti variano a seconda dello stato e del comune.

In qualità di proprietario di una palestra, non è necessario possedere una certificazione in fitness o allenamento personale. Tuttavia, i tuoi dipendenti sono legalmente tenuti a essere certificati e autorizzati. Cercare allenatori e istruttori di fitness certificati da un'organizzazione riconosciuta, come la National Academy of Sports Medicine, l'American Council on Exercise o l'International Fitness Professionals Association.

Se prevedi di vendere integratori alimentari o alimenti, potresti aver bisogno di licenze e permessi aggiuntivi. Ancora una volta, ogni stato ha requisiti specifici. Potrebbe essere imposta un'imposta sulle vendite. Non dimenticare l'assicurazione di responsabilità generale, la copertura di responsabilità professionale, la copertura in caso di guasto dell'attrezzatura e altre polizze assicurative richieste per i centri fitness.

Pubblicizza la tua piccola palestra

Per molte aziende, comprese le palestre, Posizione è un aspetto cruciale del loro marketing mix. Se la tua piccola palestra si trova in una zona ad alto traffico, troverai più facile ottenere visibilità e attirare clienti. Concentrati sulla comunità locale. Pubblicizza la tua attività sui giornali, distribuisci opuscoli e partecipa a eventi locali interessanti per atleti e appassionati di fitness.

Considera l'offerta sconti o sessioni di formazione gratuite ai clienti che acquistano un abbonamento di un anno. Scambia volantini e opuscoli con altre attività correlate, come nutrizionisti, venditori di integratori e negozi al dettaglio che vendono abbigliamento per il fitness o attrezzature da palestra. È una vittoria per entrambe le parti.

Prenditi il ​​tempo per costruisci la tua presenza online. Avvia un sito Web e pubblica contenuti relativi al fitness. Organizza promozioni e concorsi con premi sul tuo sito e sulla pagina Facebook. Offri una giornata di formazione gratuita in modo che i potenziali clienti possano provare i tuoi servizi. Premia coloro che lasciano una recensione per la tua attività su Facebook, Google o Yelp con un abbonamento mensile gratuito.

messaggi recenti