Detrazioni fiscali per attrezzature aziendali

L'acquisto di una nuova attrezzatura per ottenere una detrazione fiscale non sempre fa risparmiare denaro. La gestione di un'impresa richiede spesso l'acquisto di attrezzature per facilitare la crescita, espandere le opportunità e aumentare l'efficienza. Ovviamente gli acquisti influiscono sul contante, anche se un acquisto non sempre equivale a una detrazione equivalente. Di conseguenza, comprendere le implicazioni fiscali del tuo acquisto può aiutarti a ridurre il tuo carico fiscale e massimizzare la tua posizione di cassa.

I fatti

La maggior parte delle aziende richiede l'uso di un qualche tipo di attrezzatura per funzionare. Le apparecchiature comunemente utilizzate in diversi tipi di attività includono computer, server, stampanti, fotocopiatrici, registratori di cassa, sistemi telefonici e veicoli. Le aziende possono anche richiedere attrezzature specializzate come strumenti, attrezzature di produzione o macchinari pesanti. Ai fini fiscali, è possibile detrarre tutte queste apparecchiature insieme a qualsiasi altra apparecchiatura utilizzata per l'attività di un'azienda. La chiave è determinare come detrarre ogni tipo di attrezzatura.

Spese

Le piccole imprese possono spendere qualsiasi attrezzatura con una vita utile inferiore a un anno. Esempi comuni includono l'elettronica che non si ritiene duri più di un anno e strumenti manuali come pale e rastrelli. I proprietari di aziende in genere detraggono attrezzature come questa come "piccoli strumenti e attrezzature" su una dichiarazione dei redditi. Per determinare se l'attrezzatura acquistata è una spesa o un bene capitale, una piccola impresa deve consultare la propria politica aziendale per determinare la durata utile. Le piccole imprese devono classificare le apparecchiature con una vita utile superiore a un anno come attività di capitale.

Risorse

I beni capitali sono attrezzature acquistate da una piccola impresa con una vita utile superiore a un anno. Le aziende devono registrare questi elementi in un bilancio come attrezzature piuttosto che spenderli in un conto economico a causa della loro vita utile. L'Internal Revenue Service (IRS) classifica i beni in base alla loro vita utile in tre anni, cinque anni, sette anni, 10 anni, 15 anni, 20 anni, 25 anni, 27,5 anni e 39 anni proprietà.

Ammortamento

Gli imprenditori detraggono i beni capitali registrati in bilancio attraverso gli ammortamenti. Le aziende sostengono la spesa sulla classe di vita utile applicabile menzionata sopra nella sezione delle attività. Ad esempio, i computer hanno una vita utile di cinque anni. In ciascuno dei cinque anni in cui l'azienda utilizza il computer, prende come spesa una parte della base ammortizzabile.

Sezione 179

L'IRS consente agli imprenditori di spendere l'intera base ammortizzabile dell'attrezzatura nell'anno dell'acquisto. Le aziende devono avere un reddito imponibile prima di utilizzare la sezione 179; non possono ridurre il reddito imponibile al di sotto dello zero e sono limitati a un massimo determinato dall'IRS, che attualmente è di $ 250.000. L'adozione di una detrazione ai sensi della sezione 179 sulle attrezzature elimina la possibilità di utilizzare l'ammortamento per un bene specifico negli anni futuri. Le aziende che prevedono lunghi periodi di crescita dovrebbero consultare un agente locale iscritto prima di scegliere di utilizzare la sezione 179. Gli agenti iscritti sono professionisti fiscali autorizzati dal Dipartimento del Tesoro.

messaggi recenti