Quando scegliere la ditta individuale

La ditta individuale è il modo più semplice per avviare un'impresa, poiché richiede meno scartoffie e documenti legali quando si avvia la propria attività e su base continuativa. Tuttavia, con la ditta individuale, la tua attività è legalmente indistinguibile da te stesso, il che significa che i tuoi beni personali sono a rischio se sei responsabile delle tue attività commerciali.

Quando l'impresa individuale è una buona idea

Un unico proprietario ai sensi della legge federale e statale è un individuo che gestisce un'attività priva di personalità giuridica. Se avvii un'impresa incorporando, la tua azienda diventa una "persona giuridica" separata da te, che è in grado di possedere beni e detenere debiti che rimangono separati dalla tua responsabilità personale. In qualità di unico proprietario, tuttavia, sei la tua azienda in senso legale, quindi se perdi una causa a causa delle tue attività commerciali, i tuoi beni personali, inclusi casa e risparmi, possono essere sequestrati per estinguere il debito .

Per questo motivo, molti imprenditori seriali scelgono di incorporare qualsiasi nuova impresa commerciale che iniziano e dovresti considerare lo stesso se hai risorse personali sostanziali che potrebbero essere a rischio. Anche l'incorporazione, tuttavia, non proteggerà i tuoi beni personali se sei personalmente colpevole in un'azione legale; alcune attività, comprese frodi e altri atti illegali, ti renderanno personalmente responsabile indipendentemente dalla copertura aziendale.

La ditta individuale è solitamente preferita perché è più semplice e non richiede documenti legali per avviare l'attività. È particolarmente adatto se hai intenzione di avviare un'attività individuale e non ti aspetti che l'azienda cresca oltre te stesso. In alcune giurisdizioni, non sarà necessario presentare alcun documento; stendi la tua metaforica ghiaia e mettiti al lavoro. Finché dichiari il tuo reddito d'impresa sulle tue imposte sul reddito personale e segui le regole per effettuare pagamenti fiscali trimestrali stimati, la tua attività sarà del tutto al di sopra dei limiti.

La ditta individuale funziona meglio anche quando la tua attività è completamente autofinanziata, in altre parole, se stai iniziando con i tuoi risparmi. La maggior parte dei prestiti aziendali non è disponibile per le imprese individuali, quindi se hai bisogno di capitale circolante, stai cercando un prestito personale o carte di credito per raccogliere fondi. Questo è esattamente il numero di ditte individuali che iniziano, ma gli alti tassi di interesse rendono questa opzione molto rischiosa. L'autofinanziamento è fatto meglio con i soldi che hai risparmiato che puoi permetterti di perdere.

Verificare con la propria giurisdizione locale se si desidera operare con un nome commerciale fittizio o se la propria linea di lavoro richiede una licenza locale; molte città richiedono che tutte le piccole imprese siano registrate. La Small Business Administration può metterti in contatto con gli enti governativi che dovrai raggiungere e fornisce una vasta gamma di servizi e informazioni utili aggiuntivi.

Quando è preferibile l'incorporazione

L'incorporazione fornisce una separazione legale tra la tua attività e i beni personali e ti offre anche ulteriori opzioni di compensazione per te stesso e i tuoi dipendenti. La necessità di assumere un dipendente, che comporta rischi legali, può essere un ottimo fattore scatenante per quando incorporare la tua attività. Per ulteriori informazioni, leggi l'eccellente libro di Judith McQuown, "Inc. Yourself".

messaggi recenti