Sovvenzioni individuali per le donne per avviare un negozio dell'usato

Se stai cercando di avviare un'attività con bassi costi operativi, non puoi sbagliare con un negozio dell'usato. Invece di pagare per fabbricare i prodotti che venderai, un negozio dell'usato ti consente di acquistare articoli già presenti sul mercato e rivenderli con profitto. Per le donne imprenditrici, sono disponibili sovvenzioni individuali per sostenere i costi di avvio, nonché alcune risorse che possono aiutarti con il supporto di cui avrai bisogno come nuovo imprenditore.

Costo per avviare un negozio dell'usato

Sebbene sia possibile aprire un negozio dell'usato in modo più conveniente rispetto ad altri tipi di negozi al dettaglio, puoi comunque aspettarti di spendere tra $ 20.000 e $ 30.000 per una vetrina ben progettata e completamente fornita. Le tue numerose spese includeranno:

  • Spazio commerciale in una buona posizione
  • Scaffalature e vetrine
  • Prodotti
  • Stoccaggio degli oggetti
  • Segnaletica
  • Marketing
  • Retribuzione dei dipendenti

Prima ancora di poter iniziare, dovrai investire molto tempo e sforzi nella ricerca di buoni articoli da offrire per la rivendita. Aggiunto a questo, probabilmente non guadagnerai migliaia di dollari al giorno per gli articoli a basso prezzo nel tuo negozio, il che può essere un problema mentre stai cercando di pagare quei costi di avvio. Una sovvenzione può aiutarti a iniziare senza debiti significativi.

Banche dati e contributi pubblici

Se hai intenzione di localizzare il tuo negozio dell'usato in una zona rurale, vai al sito del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti e controlla se sei idoneo per una sovvenzione per lo sviluppo del business rurale. Anche se pensi di non essere in una zona rurale, non può comunque far male controllare poiché anche alcune città situate direttamente fuori da una grande area metropolitana si qualificano.

Dopo aver ottenuto un numero DUNS, dovresti controllare Grants.gov, un database di sovvenzioni sponsorizzate a livello federale. Qui puoi filtrare la tua ricerca per le sovvenzioni disponibili solo per le piccole imprese. Ogni elenco di opportunità include il tetto del premio, nonché i dettagli sull'opportunità e le informazioni di contatto.

Prima di passare a opportunità specifiche, è necessario scorrere il database delle opportunità di Grants for Women. Questo è un elenco aggiornato di tutte le fondazioni e le organizzazioni che offrono borse di studio alle donne, in ordine alfabetico.

No profit e fondazioni

Diverse organizzazioni e fondazioni rilasciano sovvenzioni alle imprese di proprietà femminile. Queste sovvenzioni possono essere molto competitive, il che significa che il tuo negozio dell'usato dovrà distinguersi dagli altri nel tuo settore.

  • Borse di studio Amber per le donne: The Amber Grant assegna $ 2.000 ogni mese a una donna proprietaria di una piccola impresa, con un destinatario di $ 25.000 scelto alla fine di ogni anno. Questa sovvenzione va solo agli imprenditori a scopo di lucro, quindi se la tua è un'organizzazione non profit, non sarai idoneo.
  • Iniziativa delle donne di Cartier: Questo concorso internazionale premia le imprese a scopo di lucro di proprietà di donne nella fase iniziale con $ 100.000 in premi in denaro e tutoraggio aziendale individuale.
  • Fondazione Tory Burch: Il programma Tory Burch Fellows assegna sovvenzioni di $ 5.000 alle donne imprenditrici per migliorare la loro istruzione. Alcuni borsisti selezionati saranno invitati a partecipare al pitch day, dove avranno l'opportunità di guadagnare potenzialmente finanziamenti aziendali.
  • Programma di partenariato comunitario di Eileen Fisher: Per i negozi dell'usato senza scopo di lucro, c'è la sovvenzione Eileen Fisher, che assegna fino a $ 2.500 a organizzazioni che si concentrano sull'aiutare le loro comunità locali.

Altre risorse

Oltre alle sovvenzioni, gli imprenditori hanno a disposizione un'ampia gamma di risorse. Ciò può includere prestiti o solo consulenza aziendale generale. Affidarsi a queste risorse può aiutarti a posizionare il tuo nuovo negozio dell'usato per avere successo.

  • Amministrazione delle piccole imprese: Sebbene lo SBA non emetta sovvenzioni e prestiti in sé, aiuta le piccole imprese a trovarli. È inoltre possibile ottenere assistenza tramite i centri di sviluppo delle piccole imprese locali. È anche importante esaminare i centri d'affari delle donne SBA, che si trovano in cinque punti selezionati in tutto il paese.
  • Agenzia di sviluppo aziendale di minoranza: Questa agenzia aiuta le piccole imprese di proprietà di minoranze con prestiti e supporto attraverso centri commerciali di minoranza situati in tutto il paese.

messaggi recenti