La definizione delle tecniche di merchandising

Il merchandising è la disposizione dei prodotti in un negozio fisico o online per massimizzare le vendite. L'obiettivo del merchandising è chiudere la vendita dopo che le campagne pubblicitarie hanno portato i clienti nel negozio. Un buon merchandising fa risparmiare tempo, semplifica il processo di vendita, migliora l'esperienza di acquisto per i consumatori e guida la crescita delle vendite.

Tecniche di base

Le tecniche di merchandising di base includono la visualizzazione della merce correlata insieme, display semplici e puliti, ampio spazio per i corridoi, scaffali ben forniti e caratteristiche prominenti di articoli promozionali. Ad esempio, un negozio di mobili può creare un finto soggiorno con diversi pezzi di mobili e attrezzature per generare vendite in questi prodotti. Anche le attraenti esposizioni da pavimento di prodotti stagionali nelle aree ad alto traffico aumentano le vendite e i profitti. La National Retail Hardware Association consiglia di conservare gli articoli a basso costo e lenti lontano dai clienti per incoraggiare le vendite di articoli ad alto margine.

Migliorare l'appello

La prima impressione è solitamente la più importante, motivo per cui le vetrine nei negozi fisici e i layout delle pagine di destinazione nei negozi di e-commerce sono così importanti. Catturano l'attenzione dei clienti e li portano nel negozio, cosa non semplice in un centro commerciale con dozzine di rivenditori. Una panetteria può mettere in risalto le sue attraenti torte e le sue creazioni di cioccolato, mentre un rivenditore di abbigliamento può esporre le mode più recenti nella sua vetrina. Un uso corretto dell'illuminazione crea un'atmosfera e illumina la merce, soprattutto durante le stagioni di vendita delle festività di punta.

Layout negozio

Il tipo di negozio di solito determina la disposizione del pavimento e degli scaffali. Ad esempio, i negozi di alimentari dovrebbero avere abbastanza spazio nel corridoio per consentire agli acquirenti di spostare i carrelli e di accompagnare i bambini piccoli quando fanno la spesa. I rivenditori possono spesso spostare gli articoli nella parte anteriore degli scaffali per evitare di dare l'impressione di non avere abbastanza articoli in magazzino. I gestori di vendita al dettaglio possono utilizzare la metrica delle vendite per piede quadrato, che è il rapporto tra le vendite e lo spazio espositivo totale sugli scaffali e sul pavimento, per valutare l'efficacia di una strategia di merchandising e apportare le modifiche necessarie.

Merchandising online

I negozi di e-commerce dovrebbero avere un layout semplice e uno strumento di ricerca efficace per consentire ai clienti di navigare nel negozio senza sforzo. Il software è avanzato al punto in cui un semplice passaggio del mouse su un elemento attiva una finestra pop-up che visualizza i dettagli del prodotto e persino dimostrazioni multimediali su come utilizzare il prodotto. Le tecniche di merchandising online includono il cross-selling, ovvero l'evidenziazione dei prodotti correlati nei risultati di ricerca, la visualizzazione di promozioni speciali su ogni pagina e l'offerta di servizi di pagamento elettronico di facile utilizzo.

Altre tecniche

I tappi terminali, che sono le estremità degli scaffali dei negozi, e le isole elettriche, che sono espositori indipendenti posizionati strategicamente nelle aree ad alto traffico, possono attirare l'attenzione su prodotti nuovi e ad alto margine. Anche i test del gusto, le dimostrazioni dei prodotti e le sessioni di formazione pratiche mettono in evidenza alcuni articoli e rendono più piacevole l'esperienza di acquisto del cliente.

messaggi recenti